venerdì, agosto 19, 2016

La pappa col pomodoro

Il bimbo della foto è un amante della pappa col pomodoro, anche le mie figlie a suo tempo si sporcavano ma credono non abbiano mai raggiunte simili vette di perfezione! Complimenti!

venerdì, agosto 12, 2016

Regalare un vestito a una mamma

Volete regalare un vestito a una mamma? Facciamola breve: lasciate perdere. Non azzeccherete mai la taglia, non indovinerete mai il modello o il colore. Lasciate perdere qualsiasi capo d'abbigliamento, dalle magliette ai guanti, dalle sciarpe alle gonne.
A meno che, ovviamente, la mamma in questione non abbia mandato chiari segnali su quello che si aspetta di ricevere.

sabato, agosto 06, 2016

Parcheggiare come una donna

E' arrivata l'ora di farla finita anche con questo luogo comune: non è vero che le donne guidano male e soprattutto non è vero che le donne parcheggiano male.
Sì, la macchina della foto è stata parcheggiata da una donna.
No, non è parcheggiata male: pensateci un attimo, se avesse cercato di mettersi nelle strisce il rimorchio sarebbe rimasto molto, ma molto sporgente, non aveva altra scelta se non quella di mettersi di traverso e occupare così tre posti invece che uno.

Se proprio vogliamo parlare di parcheggi fatti male allora parliamo dei due uomini che hanno parcheggiato ai lati della signora, uno davanti al muso e uno attaccato al rimorchio, quelli sì che hanno parcheggiato malissimo impedendo alla signora di lasciare il parcheggio.

lunedì, luglio 18, 2016

Buon compleanno!

Ops, che brutta figura! Mi sono dimenticata di fare gli auguri di buon compleanno!! A chi? A questo blog, naturalmente: amemipiace ha compiuto 10 anni, il suo primo post infatti l'ho pubblicato il 10 luglio 2006. Quindi con qualche giorno di ritardo ti faccio gli auguri: buon compleanno, blog!

venerdì, luglio 15, 2016

I bambini e l'arte

Si spera che i quadri della foto non sono capolavori irripetibili dell'arte, per i due gemellini non sono altro che attrezzi per i loro giochi, giustamente!

venerdì, luglio 08, 2016

Regalare un profumo

Lo so che conoscete i miei gusti in fatto di profumi, il regalo potrebbe anche sembrare azzeccato ma, vi prego, non mi regalato un profumo.
Un regalo dovrebbe essere qualcosa di inaspettato, non qualcosa che conosco perfettamente, qualcosa che posso comprare benissimo da me quando finisce... E' un po' come se io regalassi a mio marito un buono benzina: è utile, furbo... ma che regalo è??

sabato, luglio 02, 2016

Il vestito a righe gialle

La signora ancora non lo sa ma ha un vestito a righe gialle. Ci sarà un motivo se hanno messo il cartello no? La cosa più probabile è che la vernice sia ancora fresca e a giudicare da quanto sempre lucida e appiccicosa sembra proprio essere molto fresca.
Però forse ha ragione lei, fa bene a fregarsene, non se ne può più di divieti, limiti e interdizioni.

venerdì, giugno 24, 2016

Propulsione a razzo

Signore e signori ecco a voi l'uomo razzo! Appena verranno risolti anche i problemi ambientali legati all'inquinamento prodotto, questo sistema di propulsione si diffonderà e rimpiazzerà tutti quelli esistenti.
Ho amici che avranno bisogno di una semplice revisione al carburatore per funzionare!

venerdì, giugno 17, 2016

Il papà tenerone

A giudicare dai muscoli e dal tatuaggio, l'omaccione ritratto nella foto non deve uno di quelli che passano inosservati. Probabilmente incontrandolo in un vicolo buio non si può fare a meno di provare un po' di paura.
Come tutti i papà anche lui si squaglia di fronte alle richiesta della sua principessa... in fondo son tutti così.

venerdì, giugno 10, 2016

Una bella pianta

Non mi regalate una piante. No ho già, grazie, e se mi viene voglia di dare una ravvivata al giardino in balcone ci penso io. Non mi date qualche altra cosa cui pensare, soprattutto se viva. Non ho bisogno di altre cose cui pensare soprattutto perchè, nel 99% dei casi, non mi piacerà.
Non state facendo un regalo a me, lo state facendo a voi! Se vi piace la pianta compratela voi e abbiatene cura voi!

sabato, giugno 04, 2016

La passione per i videogiochi

Capisco la passione per i videogiochi, forse però il giovanottone della foto si è fatto un po' prendere la mano. Oppure il videogioco è veramente coinvolgente ed è stato messo al tappeto dall'avversario.
Di sicuro non sembra prendersela troppo per il fatto di essere in un negozio e non nel salone di casa propria, pare non rendersi neppure conto della differenza e, sapete una cosa? Forse ha ragione lui!

venerdì, maggio 27, 2016

Piccioni

Conosco gente con un odio talmente grande per i piccioni che potrebbe commissionare un monumento del genere, purchè funzionante.

venerdì, maggio 20, 2016

Acrobata involontario

Anche questo è il bello dei bambini, la loro capacità di mettersi nei guai è affascinante. Tra l'altro gli è andata piuttosto bene, non oso pensare a cosa poteva succedere! Per esempio il cassetto poteva essere quello delle posate, dei coltelli...
Per fortuna è andata bene e il bimbo se l'è cavata senza un graffio, possiamo tutte tirare un sospiro di sollievo e sorridere serenamente di fronte a questa foto, buffa.

venerdì, maggio 13, 2016

I mutandoni della mamma

Questo post dovrebbe essere da tutti i mariti, uno in particolare. Non regalata mai biancheria intima a una mamma, non ci potete azzeccare. Non solo sbaglierete la taglia e quindi ci accuserete indirettamente di essere troppo grasse. Mutandoni tipo Bridget Jones ci accusano di essere delle vecchie culone, troppo sexy e entrate in un terreno minato. Lasciate perdete...

sabato, maggio 07, 2016

Se hai sete, hai sete!

Siete in Cina e avete sete. C'è una vasta scelta di bibite ma se avete veramente sete che importa quello che c'è dentro? Se è liquido, fresco e con un po' di fortuna non tossico andrà benissimo!

Che poi in realtà non è che la traduzione in inglese sia sempre utilissima... io per esempio non ho ancora memorizzato la differenza tra tutti i qualcosa-berry.