sabato, dicembre 10, 2016

Freddo!

Lo so che il peggio deve ancora arrivare, che l'inverno è appena iniziato. Ieri però mi sono beccata una giornata freddissima, almeno per i miei gusti, così fredda che mi ha fatto pensare a quando cominceranno a ghiacciarsi le cose.
Spero che non mi capiti anche quest'anno un inconveniente come quello della foto: troppo brutto quando ti rimane in mano una maniglia che si spezza perchè il freddo l'ha resa troppo rigida.

venerdì, novembre 25, 2016

Bimbi in aereo

Solo chi ha fatto lunghi viaggi in aereo coi bambini sa che si tratta di una vera tortura, per i bambini, per i genitori e a volte anche per gli altri passeggeri. Una mia cara amica si è fatta 12 ore di volo per tornare in Giappone con la figlia neonata e mi ha raccontato che è stata un'esperienza indimenticabile, non in senso positivo!

sabato, novembre 12, 2016

Photobomb

Photobom: temine che indica quanto in una foto appare un intruso, con effetti spesso esilaranti. Un po' come nei giochi della settimana enigmistica quando c'è da trovare qualcosa che non va.
In questo caso l'intruso è un animale, per mia ignoranza non riesco a capire cosa diavolo è, potrebbe essere uno scoiattolo ma non ci metterei certo la mano sul fuoco.
Di sicuro l'effetto è piuttosto buffo, meglio di quello di tante celebrità!

venerdì, ottobre 21, 2016

Battesimo?

Non vorrei sembrare blasfema ma questa foto mi ha fatto pensare a un battesimo: questo tenerissimo papà che gioca col figlio e si lascia immergere la testa nella vasca. Sono proprio carini!

sabato, ottobre 08, 2016

Mamma dell'anno

Pare proprio che questa dei "selfie" sia una moda destinata a non sparire presto. Peccato. La foto qui sopra mi ha fatto pensare al premio "mamma dell'anno", capisco che sei carina, bionda e tutto quanto, però mi chiedo, prima di postare la foto non era meglio pensarci un attimo?
Ogni mamma sa che le urla disperate di un bambino non sempre significano emergenza o tragedia, però postare una foto con tuo figlio che piange disperatamente sullo sfondo... non so... mi pare quanto meno indelicato nei suoi confronti! Un giorno crescerà anche lui, andrà a scuola e tutti i suoi compagnucci lo prenderanno in giro per questa foto, in eterno!

venerdì, settembre 23, 2016

La migliore ginnastica

Invece di andare in palestra questo papà per mandare giù la pancia ha deciso di far divertire la figlia: due piccioni con una fava. Certi papà sono tenerissimi!

sabato, settembre 10, 2016

La spesa al supermercato con i figli

Ricordo quandole bambine erano ancora piccole... ogni momento era vissuto con lo sguardo rivolto al futuro: adesso comincerà a mangiare cibo solido, le usciranno i dentini, smetterà il pannolino e così via.
Col passare del tempo cominciavano a nascere anche i sogni le speranze: se la caverà a scuola? Ma soprattutto: mi darà una mano in casa?
Una delle cose che più detesto è fare la spesa al supermercato, la foto qui sopra rappresenta il massimo dell'aiuto che mi offrono le mie figlie in questa molto poco piacevole incombenza.
Che poi un giorno vorrei sapere, cassiere, dite la verità, ci godete a vincere nella battaglia della cassa, vero?

sabato, settembre 03, 2016

Di nuovo auguri

Visto il grande successo dell'anno scorso anche quest'anno rinnovo gli auguri a qualcuno che continuare a seguire piuttosto poco il suo blog. Se state pensando "da che pulpito viene la predica" avete solo ragione.
Ad ogni modo buon compleanno!

venerdì, agosto 19, 2016

La pappa col pomodoro

Il bimbo della foto è un amante della pappa col pomodoro, anche le mie figlie a suo tempo si sporcavano ma credono non abbiano mai raggiunte simili vette di perfezione! Complimenti!

venerdì, agosto 12, 2016

Regalare un vestito a una mamma

Volete regalare un vestito a una mamma? Facciamola breve: lasciate perdere. Non azzeccherete mai la taglia, non indovinerete mai il modello o il colore. Lasciate perdere qualsiasi capo d'abbigliamento, dalle magliette ai guanti, dalle sciarpe alle gonne.
A meno che, ovviamente, la mamma in questione non abbia mandato chiari segnali su quello che si aspetta di ricevere.

sabato, agosto 06, 2016

Parcheggiare come una donna

E' arrivata l'ora di farla finita anche con questo luogo comune: non è vero che le donne guidano male e soprattutto non è vero che le donne parcheggiano male.
Sì, la macchina della foto è stata parcheggiata da una donna.
No, non è parcheggiata male: pensateci un attimo, se avesse cercato di mettersi nelle strisce il rimorchio sarebbe rimasto molto, ma molto sporgente, non aveva altra scelta se non quella di mettersi di traverso e occupare così tre posti invece che uno.

Se proprio vogliamo parlare di parcheggi fatti male allora parliamo dei due uomini che hanno parcheggiato ai lati della signora, uno davanti al muso e uno attaccato al rimorchio, quelli sì che hanno parcheggiato malissimo impedendo alla signora di lasciare il parcheggio.

lunedì, luglio 18, 2016

Buon compleanno!

Ops, che brutta figura! Mi sono dimenticata di fare gli auguri di buon compleanno!! A chi? A questo blog, naturalmente: amemipiace ha compiuto 10 anni, il suo primo post infatti l'ho pubblicato il 10 luglio 2006. Quindi con qualche giorno di ritardo ti faccio gli auguri: buon compleanno, blog!

venerdì, luglio 15, 2016

I bambini e l'arte

Si spera che i quadri della foto non sono capolavori irripetibili dell'arte, per i due gemellini non sono altro che attrezzi per i loro giochi, giustamente!

venerdì, luglio 08, 2016

Regalare un profumo

Lo so che conoscete i miei gusti in fatto di profumi, il regalo potrebbe anche sembrare azzeccato ma, vi prego, non mi regalato un profumo.
Un regalo dovrebbe essere qualcosa di inaspettato, non qualcosa che conosco perfettamente, qualcosa che posso comprare benissimo da me quando finisce... E' un po' come se io regalassi a mio marito un buono benzina: è utile, furbo... ma che regalo è??

sabato, luglio 02, 2016

Il vestito a righe gialle

La signora ancora non lo sa ma ha un vestito a righe gialle. Ci sarà un motivo se hanno messo il cartello no? La cosa più probabile è che la vernice sia ancora fresca e a giudicare da quanto sempre lucida e appiccicosa sembra proprio essere molto fresca.
Però forse ha ragione lei, fa bene a fregarsene, non se ne può più di divieti, limiti e interdizioni.