martedì, luglio 14, 2009

Lo sciopero dei blog

Mi dicono che oggi è in corso lo sciopero dei blog contro una nuova leggina liberticida (o presunta tale).
Spero di non passare per crumira scrivendo proprio oggi, dopo più di un mese di assenza dal blog ma sinceramente non capisco bene l'iniziativa.
Lo sciopero dovrebbe essere una cosa importante, uno strumento da usare in caso di reale necessità, per argomenti seri, importanti.
Quello della libertà di informazione è un argomento importantissimo, addirittura fondamentale ma non è con uno "sciopero" che si ottiene qualcosa. Sciopero contro chi? O contro cosa? Uno sciopero ha senso se in qualche modo danneggia il datore di lavoro, non mi pare questo il caso.
Richiamare l'attenzione su un argomento importante? Questo sì, ma con altri mezzi.