lunedì, gennaio 15, 2007

A me mi piace chi si sfoga!

Quante volte anche voi vi sarete lamentati delle file agli uffici pubblici, del numero spropositato di tasse e balzelli che, oltre al già notevole fastidio di dover sborsare somme anche ingenti di sudati quattrini, vi depauperano di tempo prezioso ed altrettanto preziose energie nervose? L'autore di questo sito, nelle sue pagine, parla proprio di questo: burocrazia e burocrati, scadenze e moduli, imposte e canoni che lastricano la nostra via verso la fine del mese e non solo!

In Italia purtroppo lo snellimento delle pratiche è materia quantomeno poco conosciuta, ogni adempimento in materia di fisco, anagrafe, sanità, lavoro ed affini è segnato dolorosamente da file, moduli, marche da bollo, andate e ritorni al medesimo sportello e, spesso da faticosi studi sulla procedura da seguire. Un sito quindi di denuncia, o meglio, di rassegnato sfogo contro la burocrazia ed i moderni “borboni e borbonismi”.

Non mancano però anche pagine utili, come gli scadenziari fiscali riportati mese per mese (contribuenti, aiutiamoci fra di noi!) e qualche rilassante e defatigante pagina dedicata al divertimento, al turismo ed all'arte in Italia, nonché recensioni e link

venerdì, gennaio 05, 2007

A me mi piace Barcellona ....

o almeno, credo mi piacerebbe molto ... se ci andassi!
Ad essere sincera ci sono stata a 12 anni, praticamente due ere geologiche orsono e non mi ricordo assolutamente nulla .... vi chiederete come mi è venuto in mente di parlare di Barcellona .... non è una voglia improvvisa di paella (anche se non disdegnerei ..) solo che girivagando per la rete mi sono imbattuta in un sito, o forse un blog, che mi ha risvegliato quest'idea sopita: vivagaudi.org si chiama il dominio e, ovviamente parla dell'architetto Gaudì!
Dall'alto della mia somma ignoranza sono rimasta stupefatta da quello che quell'uomo è stato in grado di realizzare! Arrivo io ... eggià mi rendo conto che non ho scoperto nulla di nuovo in genere, ma per me è stata una scoperta, cosa volete farci!
Quanto costerà un appartamento nella Casa Milà (La Pedrera)? Già, perchè oltre ad aver letto sul sito com'è fatta, come è stata realizzata, com'è decorata, ho anche letto che alcuni degli appartamenti sono abitati da privati! Che fortunelli!
Ora aspetto che pubblichino anche qualche altro post, magari su Park Guell o Casa Blatò (poi mi sono documentata ...!) ... nel frattempo mi sono letta anche qualche notizia sulla biografia di Gaudì e su altri siti dedicati all'arte italiana, anche perchè anche in Italia, in quanto ad artisti non scherziamo per niente!!!
Se avessi qualche nuova sconcertante scoperta da rivelarvi mi farò viva, ovviamente sempre sul mio bloggino!
Ciao a tutti!

giovedì, gennaio 04, 2007

I SAAAALDIIIIIIIII !!!!

Ciao e tutti e buon anno!!!
Sono scomparsa per un po' e credo che nessuno se ne sia accorto, ma nel caso vi rassicuro, sono viva e vegeta o meglio viva e vegetale ..... passata la festa tutto torna come prima ... piatto!
Ammazza che allegria ...... evabbè, oggi va così se ci fate caso è passato più o meno un mese da un certo mio post ...... leggete e capirete tutto!

Ho benedetto il Natale con un bel colpo di frusta causato da un tamponamento (assolutamente ignara ero ferma in colonna pre-natalizia) e vi assicuro che non si sta per niente bene ... sono passate tre settimane e sono ancora molto acciaccata e stordita ... più dello stato fisiologico dovuto all'età intendo .... o almeno spero ....

Ma, bando alle ciance! Domenica (7 gennaio) iniziano i saldi e magari qualcosa di buono si riesce a prendere... se non altro il MIO regalo di Natale, quello che il marito non mi ha fatto perchè, saggio saggio come sempre, per acquistare un giaccone è meglio aspettare i saldi ... so già quello che voglio, ne sono così sicura che sono altrettanto certa che ora di domenica non ci sarà più ..... o almeno saranno rimaste solo S o XS ...... taglie che non si addicono ad una golosa come me .....!
Nel caso so già con cosa mi consolerò ... UN BEL PAIO DI SCARPE!!!

Ho letto alcuni consigli per i saldi sul sito delle Federconsumatori e ne riporto qualcuno:
1- diffidare dagli sconti oltre 60% (questa non l'ho capita tanto, nel senso se una cosa mi piace, mi va bene, non è rovinata e costa poco poco... dov'è il problema? Semmai si devono mangiare le mani quelli che l'anno pagata a prezzo pieno magari l'anno prima!);
2 - deve essere possibile pagare con Carte di credito e POS anche la merce in saldo se il pagamento è accettao di norma nel negozio
3 - il negoziante non è obbligato a consentire che si provino gli indumenti ... quindi non state a litigare, ha ragione lui.
4 - occhio al cartellino del prezzo, ci deve essere anche il prezzo pieno (ma chi ci garantisce che non l'abbiano cambiato la notte prima?) oltre alla percentuale di sconto praticata.
5 - Se qualcosa non vi convince chiedete chiarimenti al negoziante o telefonate alla Federconsumatori (sulla sinistra c'è una cartina, cliccate e trovate la sede più vicina a voi) per un consiglio se temete di prendere botte dalla commessa che, stremata dal periodo pre-natalizio si trova alle prese con i saldi è sarà di pessimo umore .....


OK, buoni acquisti a voi e buona Epifania a me .....
Baci